[59533] Storia d?inverno

Basato sul romanzo del 1983 di Mark Helprin, Racconto d'Inverno è ambientato nel 1916, in una moderna Manhattan e racconta la storia di...


Fonte » www.primissima.it - 23/01/2014 00:10


Risultati simili che abbiamo trovato nel nostro database

Keywords usate per la ricerca: storia [X], d?inverno [X],

Clicca sulla X accanto alla parola per escluderla dalla ricerca.

[157155] L’’Amministratore al Museo di Storia Naturale della Maremma di Grosseto

[157155] L’’Amministratore al Museo di Storia Naturale della Maremma di Grosseto | Film UpdateClorofilla riprende l’attività invernale con una serie di proiezioni al Museo di Storia Naturale della Maremma di Grosseto. Il primo appuntamento è domenica 1° febbraio 2015 con “L’’Amministratore” di Vincenzo Marra (ore 18.00 – ingresso gratuito), documentario che ha partecipato al Festival Internazionale del film di Roma. Protagonista è Umberto Montella, amministratore di numerosi condomini a Napoli: riunioni, incontri e problemi quotidiani di piccola e grande portata. L'eterogenea platea di clienti ci racconta l'Italia di questi giorni. L'amministratore è un "Caronte" che ci traghetta nelle varie anime della città, nei condomini dei ricchi e dei poveri, dove spesso lo scontro con il proprio vicino diventa la valvola di sfogo per tirare avanti. La proiezione di domenica viene organizzata con il ricavato dalla vendita dei cinepanettoni che è andato a sostenere le attività del Clorofilla: una campagna lanciata dal festival nel periodo di Natale grazie ad una linea di panettoni commissionata da Legambiente alla Pasticceria Fiasconaro. La scelta per la proiezione legata ai cinepanettoni è andata su questo titolo perché la Pablo di Gianluca Arcopinto, che lo ha prodotto e distribuito, fin dal suo nascere, è stata un’esperienza di resistenza di cinema, culturale e umana, in cui Clorofilla si riconosce a pieno titolo. La proiezione è realizzata in collaborazione con Maremma Network e Fondazione Grosseto Cultura.

Fonte » www.cinemaitaliano.info - 31/01/2015 00:14


[157001] ?Foxcatcher ? Una storia americana?: manifesti italiani

  Foxcatcher ? Una storia americana, il nuovo film di Bennett Miller uscirà al cinema il 5 marzo, con: Steve Carell, Channing Tatum, Mark Ruffalo, Sienna Miller e il Premio Oscar® Vanessa Redgrave. La pellicola è nominata a 5 Premi Oscar®: MIGLIOR REGIA ? Bennett Miller MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA ? Steve Carell MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA ? […] The post “Foxcatcher ? Una storia americana”: manifesti italiani appeared first on YouMovies.it.

Fonte » www.youmovies.it - 31/01/2015 00:10


[156820] Da grande farò lo spazzino. Una storia dolce dalla Thailandia

[156820] Da grande farò lo spazzino. Una storia dolce dalla Thailandia | Film Update
Sogno bizzarro quello di fare lo spazzino, per un bambino, no? Eppure alle volte anche dietro questo mestiere possono nascondersi grandi obbiettivi... da supereroe persino.

Fonte » tvzap.kataweb.it - 30/01/2015 00:14


[156680] L?angelo di Sarajevo, Beppe Fiorello un inviato di guerra per una storia vera

Quattro anni che hanno lacerato una città e un popolo, ma anche l’incontro tra un inviato di guerra e una bambina piccolissima che diventerà sua figlia: è L’angelo di Sarajevo, miniserie in […]

Fonte » tvzap.kataweb.it - 30/01/2015 00:10


[156660] Chi c?è in cima alla Scalinata di Rocky Rocky ovviamente. La storia incredibile di 3 ragazzi in gita

Peter Rowe, Jacob Kerstan e Andrew Wright, tre compagni di college in vacanza a Philadelphia, la città di Will Smith, di Kobe Bryant e soprattutto di Rocky Balboa. Inutile dirlo, quando vai in Pennsylvania, il primo pensiero va al pugile (cinematograficamente) più famoso di tutti i tempi e non puoi fare a meno di salire […] L'articolo Chi c’è in cima alla Scalinata di Rocky? Rocky ovviamente. La storia incredibile di 3 ragazzi in gita è su Mister Movie.

Fonte » www.mistermovie.it - 30/01/2015 00:10


[156464] Musica dal vivo e film raccontano trent’anni di storia delle Officine Schwartz

[156464] Musica dal vivo e film raccontano trent’anni di storia delle Officine Schwartz | Film Update"Ultima chiamata!", così s’intitola la serata che si tiene sabato 31 gennaio, dalle 21, all’Auditorium di piazza Libertà a Bergamo: protagoniste le Officine Schwartz e i loro trent’anni di attività musicale, tra musica dal vivo e proiezioni cinematografiche. Il gruppo bergamasco, nato nel 1983 per iniziativa di Osvaldo Arioldi, ha deciso di proporre al pubblico la sua "ultima suonata". Impegnata in ricerche e sperimentazioni legate alla musica industriale, la formazione ha realizzato negli anni colonne sonore per film e spettacoli di danza e messo in scena decine e decine di performance in Italia e in Europa, impegnando nel corso del tempo quasi cento componenti tra musicisti, coristi, danzatori e performer. Sul palco dell’Auditorium saranno in 11, un «reparto ritmi» che proporrà brani storici della formazione con alcuni degli strumenti che hanno caratterizzato l’attività delle Officine negli anni: percussioni realizzate artigianalmente, spesso riutilizzando scarti della produzione industriale. Ma non ci sarà solo musica: in programma c’è anche la proiezione di "Da qui alla ruggine", un film ideato dallo stesso Osvaldo Arioldi e prodotto da Lab 80, che racconta i trent’anni del gruppo attraverso il montaggio di vecchi filmati di concerti, performance e suonate come banda da strada (ci sono gli 8 millimetri degli anni ’80, i VHS degli anni ’90 e le riprese degli ultimi anni di attività), e di interviste a membri del gruppo e a personaggi la cui storia artistica e umana si è in qualche modo intrecciata con quella delle Officine. Una delle voci è quella del regista Davide Ferrario, per cui le Officine hanno realizzato diverse colonne sonore: "Facevano una musica provocatoria, rude, si sentiva la presenza della fabbrica ma sapevano essere anche romantici, con il canto corale". Un’altra è quella di Dario Ravelli, storico tecnico di Suonovivo: "Per me era materia che arrivava dalla luna, mi chiedevano di registrare la caldaia, mi portavano i bidoni in studio di registrazione. E mi colpiva la serietà assoluta con cui lavoravano". E non mancano gli aneddoti: «"urante un concerto Osvaldo ha fermato tutti" – dice il giornalista Matteo Uggeri -, "poi ha guardato qualcuno nel pubblico che stava disturbando e ha detto “Abbiate rispetto, qui c’è gente che sta lavorando". Il film sarà proiettato in due momenti: prima della proiezione, nell’intermezzo e a seguire suoneranno non solo le Officine ma anche i Balthus e i Public Domain Resource & Tänzerin, i primi guidati dalla songwriter Silvia Zaira Righetti (con Osvaldo Arioldi alla chitarra) e i secondi impegnati in una loro versione di "Syntetico Cabaret", spettacolo delle Officine Schwartz del 1985, con forme coreografiche dell’epoca. "Il percorso delle Officine è stato caratterizzato da momenti musicali molto diversi tra loro" – dice Osvaldo Arioldi -. "Abbiamo sempre cercato forme nuove, inconsuete. L’orchestra cambiava di continuo, una formazione durava pochi anni, poi si cambiava, per sperimentare qualcosa di diverso. Siamo nati per obiettare: abbiamo abolito i sistemi tradizionali della musica giovanile di quegli anni. Invece di un batterista con cinque tamburi eravamo in cinque con un tamburo ciascuno, realizzato con materiali di recupero della civiltà industriale. Abbiamo tolto il cantante front-man e inserito il coro, niente inglese ma brani in tutte le altre lingue, via la chitarra e al suo posto l’elettronica, quando ancora non c’erano i campionatori, facevamo tutto montando i nastri. Ne abbiamo fatte di ogni – conclude Arioldi -, compreso pescare dalla musica classica e tradizionale. Il nostro timbro era la curiosità". Il primo spettacolo è stato a Bergamo, nel 1984, all’allora Cinema Excelsior di via Borgo Santa Caterina. S’intitolava «Tremenda valle di lacrime» e da subito aveva mostrato l’interesse delle Officine per la multimedialità: c’erano musica, danza e proiezioni. L’ultimo concerto è stato a Torino, nel 2011, alle Officine Grandi Riparazioni: scelte insieme ad altri nove artisti italiani dal MIAAO (Museo Internazionale delle Arti applicate Oggi), le Officine hanno offerto una delle loro performance elettronico-percussive in un luogo che rappresenta una delle ultime testimonianze della storia industriale del capoluogo piemontese.

Fonte » www.cinemaitaliano.info - 29/01/2015 00:12


[156400] Deadpool: Ryan Reynolds sulla ?giusta maniera? di portare la storia al cinema

Deadpool: Ryan Reynolds sulla ?giusta maniera? di portare la storia al cinema   Il film di Deadpool ha avuto un passato decisamente turbolento, ma adesso, soprattutto grazie all?impegno profuso nel progetto da parte di Ryan Reynolds, il film potrebbe essere sulla buona strada, stando anche alle dichiarazioni dell?attore in persona. Leggi anche ? Deadpool: ecco dove verrà girato il film ?Sì, è passato un sacco di tempo, sapete, e ora sta succedendo nel modo migliore. Questo è tutto ciò che conta. Non abbiamo i soldi che hanno la maggior parte dei film di supereroi, ma va bene. La necessità è la madre dell?inventiva, e grazie a questo faremo il film che vogliamo?. Leggi anche ? Deadpool: due new entry nel cast del film con Ryan Reynolds In merito al flop di Lanterna Verde, Reynolds ha paura di un altro risultato negativo? ?No, bisogno avere fiducia delle persone con cui lavori e nella preparazione del film. In questo caso ci sono voluto 11 anni. Mi piace pensare che ci abbiamo messo del nostro meglio, ma vedremo?. Cosa ne pensate? Siete fiduciosi come Reynolds o scettici? Cinefilos.it - Da chi il cinema lo ama.

Fonte » www.rssnews.it - 29/01/2015 00:11


[156318] Editoria: Alan Turing. Storia di un enigma

Alan Turing. Storia di un enigma In occasione dell'uscita di The Imitation Game ritorna in libreria la biografia di Andrew Hodges. Il volume che Bollati Boringhieri propone non è altro che la riedizione, con una copertina che riprende la locandina del film The Imitation Game, dell'appassionante biografia di Alan Turing scritta da Andrew Hodges: Alan Turing. Storia di un enigma.L'autoreAndrew Hodges (Londra 1949) ha studiato matematica a Cambridge e ha collaborato per molti anni con Roger Penrose allo sviluppo della "teoria dei twistori" (un tentativo di unificare la meccanica quantistica con la relatività generale). Svolge la sua attività presso il gruppo di ricerca del Wadham College di Oxford.La sinossiUno dei... - Leggi l'articolo   Sezione: Notizie - canale: Editoria - 29 gennaio 2015 - articolo di Emanuele Manco

Fonte » www.fantascienza.com - 29/01/2015 00:09


[156008] Corri ragazzo corri - Il film di Pepe Danquart ispirato alla storia vera di Yoram Fridman

In occasione della Giornata della Memoria 2015, Lucky Red porta in sala per un evento di tre giorni il 26, 27 e 28 Gennaio, Corri ragazzo...

Fonte » www.primissima.it - 27/01/2015 00:13


[155951] Storia di una ladra di libri su Sky

Programmazione speciale per celebrare il Giorno della Memoria. Il film va in onda stasera su Sky Cinema 1 HD.


Fonte » www.movieplayer.it - 27/01/2015 00:12


[155816] ?Foxcatcher?, la storia vera di John du Pont e dei fratelli Schultz in corsa per 5 Oscar

Bennett Miller narra la vera storia di John du Pont (Steve Carell), uno schizofrenico paranoico che costruì una struttura di preparazione per atleti di wrestling.

Fonte » cinema.fanpage.it - 27/01/2015 00:09


[155674] ?Foxcatcher ? Una storia americana?: trailer italiano e prime immagini

Foxcatcher – Una storia americana, il nuovo film di Bennett Miller uscirà al cinema il 5 marzo, con: Steve Carell, Channing Tatum, Mark Ruffalo, Sienna Miller e il Premio Oscar® Vanessa Redgrave. La pellicola è nominata a 5 Premi Oscar®: MIGLIOR REGIA – Bennett Miller MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA – Steve Carell MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA – Mark […] The post “Foxcatcher – Una storia americana”: trailer italiano e prime immagini appeared first on YouMovies.it.

Fonte » www.youmovies.it - 26/01/2015 00:11


[155387] ?Whiplash?, La storia del batterista jazz candidata a 5 Oscar

Damien Chazelle, dopo il trionfo al Sundance film Festival, ha portato a casa ben 5 nomination ai prossimo Oscar grazie alla storia di di passione e fatica di un giovane e talentuoso batterista (Miles Teller) che lotta per guadagnare il suo ingresso nell?orchestra dell?inflessibile Terence Fletcher, interpretato dal fenomenale J.

Fonte » cinema.fanpage.it - 24/01/2015 00:15


[155133] La dislessia, la (non) storia con Brad Pitt e i progetti da mamma: Jennifer Aniston si racconta

Dopo l'arrabbiatura per essere stata scartata dall'Academy alle Nomination, l'attrice torna a promuovere il suo apprezzatissimo Cake

Fonte » www.bestmovie.it - 23/01/2015 00:12


[155130] Una storia di sano amore diverso: è online la nuova clip di Italiano Medio, il film di Maccio Capatonda

La commedia debutterà al cinema il prossimo 29 febbraio

Fonte » www.bestmovie.it - 23/01/2015 00:12


[154943] Lucy in home video, ripercorriamo la storia di Luc Besson

?La gente si sbaglia, è Spielberg che dovrebbe essere considerato come un Luc Besson americano, e non il contrario?. Così, dopo il successo de ?Il Quinto Elemento?, Bruce Willis descriveva quello che ancora oggi è uno dei maggiori registi in circolazione, Luc Besson. Dopo numerosi successi come regista, sceneggiatore e produttore il regista francese è […] L'articolo Lucy in home video, ripercorriamo la storia di Luc Besson è su Mister Movie.

Fonte » www.mistermovie.it - 23/01/2015 00:09


[154540] ?Unbroken?: featurette ?L?incredibile storia Louis Zamperini?

Il Premio Oscar® Angelina Jolie dirige e produce ?Unbroken?, un dramma epico che racconta l?incredibile storia dell?atleta olimpionico ed eroe di guerra, Louis ?Louie? Zamperini (Jack O?Connell), che insieme ad altri due membri dell?equipaggio, è riuscito a sopravvivere su una zattera per 47 giorni, in seguito ad un disastroso incidente aereo durante la Seconda Guerra […] The post “Unbroken”: featurette “L’incredibile storia Louis Zamperini” appeared first on YouMovies.it.

Fonte » www.youmovies.it - 21/01/2015 00:11


[154357] ?Italiano medio? ? Clip ?Sai la storia che usiamo solo il 20% del cervello?

Giulio Verme è un ambientalista convinto in crisi depressiva, che alla soglia dei 40 anni si ritrova a fare la ?differenziata? in un centro di smistamento rifiuti alla periferia di Milano. Avvilito, furioso, depresso è ormai totalmente incapace di interagire con chiunque: con i colleghi di lavoro, con i vicini, con la famiglia e con […] The post “Italiano medio” – Clip “Sai la storia che usiamo solo il 20% del cervello?” appeared first on YouMovies.it.

Fonte » www.youmovies.it - 20/01/2015 00:15


[154017] Oscar 2015: i film nominati a sorpresa nella storia Foto

Oscar 2015: i film nominati a sorpresa nella storia [Foto] Nel corso degli anni i premi Oscar sono sempre stati assegnati ai film, o agli attori, che hanno costruito la loro ?strada della vittoria? durante la stagione dei premi. Ma qualche volta gli Academy Awards sono riusciti a sorprendere, e anche gli Oscar 2015 lo hanno fatto, regalando ampio e meritato spazio a Whiplash. Ecco di seguito una serie di film che nella storia dell?Academy hanno ottenuto candidature a sorpresa: Cinefilos.it - Da chi il cinema lo ama.

Fonte » www.rssnews.it - 19/01/2015 00:11


[153964] Su Rai Storia due documentari dedicati a Milano e Matera

[153964] Su Rai Storia due documentari dedicati a Milano e Matera | Film UpdateDue puntate speciali di Viaggio nella Bellezza trasmesse in anteprima su Rai Storia il 19 gennaio 2015 alle 22.30 ch. 54 del Digitale terreste e ch.23 TivùSat. Il Racconto di due città Milano e Matera. Due città dalla storia opposta. La prima è la città votata al futuro, alla modernità, destinata a divorare se stessa per continuare a crescere e rinnovarsi. La seconda è la città millenaria, custode gelosa delle sue origini e tradizioni, riluttante a qualsiasi forma di evoluzione urbanistica. Milano e Matera. Due città che oggi condividono un’ansia analoga, quella per l’attesa di due grandi appuntamenti mondiali di cui saranno teatro: Milano, sede dell’Esposizione Universale del 2015, Matera, capitale europea della cultura nel 2019. Il viaggio nell’Italia della cultura parte da qui. Dal Racconto di due luoghi così vicini e così lontani. Due facce meravigliosamente diverse della ricchezza culturale del nostro Paese. E sarà un Racconto inverso; partire dalla Milano più avveniristica per arrivare nelle sue viscere, alla scoperta dell’epoca paleocristiana con l’antica Basilica di Santa Tecla e lo spettacolare battistero ottagonale di San Giovanni alle Fonti nella cui vasca Ambrogio battezza Agostino, il futuro Padre della Chiesa. A Matera, invece, lo start sarà l’età del ferro e delle abitazioni che la caratterizzano, per risalire nel tempo sino a scoprire i progetti più recenti e innovativi pensati per affrontare l’appuntamento del 2019. I due documentari proposti sono "La Milano di Ambrogio" di Brigida Gullo ed Eugenio Farioli Vecchioli e "Matera - Il Destino Capovolto" di Alessandro Chiappetta e Graziano Conversano.

Fonte » www.cinemaitaliano.info - 19/01/2015 00:09


1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 ... 45 Fine Avanti >

Cerca

Più visti della settimana

  1. [155774] Gli ascolti di Gomorra - La Serie del 24 gennaio su Rai 3 [155774] Gli ascolti di Gomorra - La Serie del 24 gennaio su Rai 3
  2. [156259] Memory of The Camps: Hitchcock per la Giornata della Memoria
  3. [155492] Tre film italiani al Festival International du Premier Film Annonay 2015 [155492] Tre film italiani al Festival International du Premier Film Annonay 2015
  4. [155531] Game Of Silence, NBC ordina il pilot del drama ispirato alla serie televisiva turca di successo Suskunlar
  5. [155480] ?Seoul Searching?: Sundance Review [155480] ?Seoul Searching?: Sundance Review
  6. [155455] Analisi Auditel - Senza identità fra Forte forte forte e Quarto grado
  7. [155588] I Pronipoti: arriva il lungometraggio animato
  8. [155454] Elisa Isoardi: Matteo Salvini mi dà visibilità Parla il mio curriculum
  9. [155572] L?astronauta Samantha Cristoforetti invia un video per l?iniziativa Short Food Movie?
  10. [155479] ?Chorus?: Sundance Review [155479] ?Chorus?: Sundance Review

TAGS

» Vedi tutti i TAGS di Film Update

Cerca per giorno

 

Fonti

» Vedi tutte le fonti di Film Update

Condividi