[40125] Hunger Games: La Ragazza di Fuoco, segui in diretta streaming la premiere del Festival di Roma

Oggi al Festival di Roma è il giorno di Hunger Games: La Ragazza di Fuoco. Sul red carpet Romano saranno presenti il regista Francis Lawrence ed i protagonisti dell'adattamento cinematografico dei rom...


Fonte » www.voto10.it - 15/11/2013 00:11


Risultati simili che abbiamo trovato nel nostro database

Keywords usate per la ricerca: hunger [X], games: [X], ragazza [X], fuoco, [X], segui [X], diretta [X], streaming [X], premiere [X], festival [X], roma [X],

Clicca sulla X accanto alla parola per escluderla dalla ricerca.

[134466] Roma 2014, giorno 9 tra Hollywood... e Bollywood

Sul red carpet della kermesse Shahid Kapoor e Kevin Costner. L'attore americano incontra il pubblico e presenta in nuovo film di cui è protagonista, Black and White di Mike Binder.


Fonte » www.movieplayer.it - 25/10/2014 00:12


[134456] Hunger Games: Il Canto della Rivolta - Parte 1: vinci e vola a Londra

Vola con Alitalia e vinci il nuovo capitolo della saga tratta dai Romanzi di Suzanne Collins che arriverà nelle sale italiane dal 20 novembre 2014.

Fonte » www.movieplayer.it - 25/10/2014 00:12


[134454] Festival di Roma, Scimeca presenta Biagio, Rivoluzionario vero

Il missionario laico Biagio Conte rivive nel film dell'autore siciliano, inserito nella sezione Cinema Oggi alla rassegna capitolina; "Quest'uomo mi ha insegnato che nella vita bisogna avere il coraggio di fare scelte drastiche", ha raccontato il regista.


Fonte » www.movieplayer.it - 25/10/2014 00:12


[134427] Roma 2014 - Lo Sciacallo - Nightcrawler: Recensione in Anteprima

Apprezzato a Toronto, in uscita la notte di Halloween negli Usa e il prossimo 13 novembre in Italia, Nightcrawler - lo Sciacallo ha segnato l’esordio alla regia di Dan Gilroy, sceneggiatore[...]






Fonte » www.cineblog.it - 25/10/2014 00:12


[134425] Hunger Games - Il canto della rivolta parte 1: colonna sonora ufficiale

Hunger Games - Il canto della rivolta parte 1: svelata la track-list ufficiale della colonna sonora. iTunes ha lanciato il pre-ordine della versione digitale della colonna sonora di Hunger Games - Il[...]






Fonte » www.cineblog.it - 25/10/2014 00:12


[134424] Roma 2014, i pronostici - Trash, Phoenix, Gone Girl, Takashi Miike e Still Alice - chi vince

24 ore ancora e il Festival Internazionale del film di Roma assegnerà i suoi premi. Per la prima volta nella storia della manifestazione, quest’anno arrivata alla nona edizione, saranno[...]






Fonte » www.cineblog.it - 25/10/2014 00:12


[134418] Roma 2014 - applausi per Lo Sciacallo - arrivano Ficarra e Picone più la cerimonia di premiazione: chi vince

Penultimo giorno di programma quello vissuto ieri al Festival Internazionale del film di Roma, che tra poche ufficializzerà i vincitori della nona edizione, per la prima volta scelti dal pubblico.[...]






Fonte » www.cineblog.it - 25/10/2014 00:12


[134369] Festival di Roma 2014: Video commento su Black and White e Nightcrawler

Festival di Roma 2014: Video commento su Black and White e Nightcrawler Nel penultimo giorno della nona edizione Festival Internazionale del film di Roma è stato presentato nella sezione Gala e Alice nella città l?ultimo film di Kevin Costner, Black and White per la regia di Mike Binder. La storia segue la dolorosa storia familiare dell?avvocato Elliot Anderson che, dopo la morte della figlia, educa insieme alla moglie la nipote nata da una relazione interrazziale. Quando la tragedia bussa di nuovo alla porta, Elliot scopre che Rowena, nonna della bambina, è intenzionata a sottrargli la custodia legale della nipote. Nel cast troviamo: Octavia Spencer, Anthony Mackie, Andre Holland, Bill Burr, Mpho Koaho, Gillian Jacobs, Jennifer Ehle e Jillian Estell. Nella sezione Mondo Genere è stato presentato Nightcrawler opera prima di Dan Girloy (Sceneggiatore di The Bourne Legacy) che vede protagonista Jake Gyllenhaal. La storia racconta di Lou e di come non riesca a trovare lavoro. Un giorno assiste per caso a un incidente stradale e osservando dei reporter d?assalto in azione ha un?intuizione fulminea. Si procura una videocamera e da quel momento trascorre le notti recandosi sui luoghi delle emergenze, per riprendere le scene più cruente e vendere il materiale ai network televisivi. La sua scalata al successo lo rende sempre più spietato finché, pur di mettere a segno uno scoop sensazionale interferisce pericolosamente con l?arresto di due assassini. Nel cast troviamo: Rene Russo, Riz Ahmed e Bill Paxton.  Se non visualizzi il video clicca qui Cinefilos.it - Da chi il cinema lo ama.

Fonte » www.rssnews.it - 25/10/2014 00:11


[134367] Festival di Roma 2014: Kevin Costner a Roma da superstar

Festival di Roma 2014: Kevin Costner a Roma da superstar ?Scusate il ritardo, sono appena arrivato dall?aeroporto?. Ha esordito così Kevin Costner questa mattina, dopo aver tardato di qualche minuto all?incontro stampa per presentare nell?ambito del Festival di Roma 2014 il suo ultimo film, Black and White. La pasta della grande star ce l?hanno in pochi, e lui è sicuramente tra questi; sorridente, disponibile e gentile, ha continuato: ?Vedere la stanza piena di giornalisti che mi aspettano mi scalda il cuore?. E scommettiamo che almeno in parte la cosa sia vera, visto che sembrava non vedere l?ora di condividere i suoi pensieri sul film che lo vede protagonista e produttore. -Cosa l?ha colpita della storia del film e che consigli può dare a noi italiani che stiamo cominciando a sentire molto da vicino le problematiche razziali che il film mette in scena? ?L?argomento è molto delicato e non pretendo di avere le risposte. Credo però che la bellezza del Mondo sia nelle sue differenze; alcune delle cose più belle che mi sono capitate sono venute da persone con le quali non condividevo nemmeno la lingua che parlavamo. Il razzismo, ancora Oggi, è un problema molto sentito negli USA. Per costruire il paese abbiamo importato degli schiavi, e questa è una piaga, un peccato che non potremo mai espiare, che ci porteremo dietro per sempre. Ho scelto di parlare di razzismo in questo film non attraverso la Storia, non con un racconto sul razzismo, ma con una vicenda che potesse essere attuale, che tutti possono capire e che può accadere a tutti. Ho letto la sceneggiatura e ho deciso che volevo fare questo film, ne ho parlato con mia moglie e così ci abbiamo messo anche i soldi. Gli studios non ci vedevano un guadagno, io invece penso il contrario, il film può fare anche soldi e può essere molto utile perché a me ha scaldato il cuore, e può farlo con tutti gli spettatori. Il film parla de razzismo, è drammatico, ma è anche molto divertente.? -La sua carriera è costellata da ruoli di eroi d?azione, ma ci sono stati anche moltissimi eroi Romantici. Quali ruoli preferisce? C?è una preparazione per ogni tipo di ruolo? ?L?approccio, per un attore, è sempre diverso. Non ho voluto costruirmi una carriera su un solo tipo di ruolo, anche se forse non è stata la scelta più furba. Diventare un modello di genere è forse la scelta migliore per il successo a Hollywood, in questo modo ti conoscono e sanno che film farai. A volta quando sta per uscire un mio film, qualcuno, distributori, produttori, si chiedono ?che film avrà fatto ora??. Io in questo modo mi sento libero di poter fare grandi e piccoli film, i film che voglio e se nessuno me li finanzia io li faccio lo stesso da sola. Nella vita ti viene offerta solo una chance e bisogna sempre coglierla.? -Per interpretare il nonno nel film ti sei basato sulla figura di tuo nonno? ?Avevo un nonno ma il personaggio del film è prevalentemente frutto di sceneggiatura. Il mio personaggio ha perso la moglie e la figlia, e questa bambina è l?ultimo legame che ha con le due donne della sua vita. Nella vita, quando sai per cosa combattere, sai anche cosa devi fare.? -Come concilia il lavoro da attore e quello di papà a tempo pieno avendo sette figli? ?Faccio un sacco di cose nella vita, sono musicista e attore, viaggio molto, e tutte queste cose cambiano, mentre la cosa che non cambia mai è la responsabilità di essere un padre. Sto molto a casa e quando ci sono, io porto i bambini a scuola e poi vado a riprenderli, per me è una grande gioia. Tutti mi vedono come un attore e un musicista, ma quello che non vedono è la parte di me che mi da più gioia, la mia famiglia e i miei amici. Essere famosi è una cosa strana, non è la norma. Mi da tanti privilegi, la gente è sempre gentile con me, mi mostrano il loro meglio, la parte più bella della loro città, stanotte dormirò in una bellissima stanza e apprezzo tanto tutto questo. Vengo da una famiglia modesta e quando dissi a mio padre che volevo fare l?attore, divenne molto triste perché non poteva sostenermi, per tutti i padri è importante sostenere i propri figli. Nella mia vita ho avuto più di quanto potessi mai immaginare, sono molto grato per questo. Ma mi auguro che mi crediate quando dico che ho una vita estremamente normale con la mia famiglia. Sono qui con mia figlia che ha una piccola parte nel film. La mia vita ha una parte insolita in cui parlo alla stampa, e poi una parte normale, in cui posso passeggiare per Roma con mia figlia che è diventata una bellissima donna.? -Cosa accade nelle produzioni hollywoodiane? Come mai sempre più attori di grande fama fanno film piccoli? ?Penso che tutti a Hollywood vogliano fare l?esperienza di produrre un film. Ci sono tantissimi film e c?è uno spazio importante per i grandi film, le grandi produzioni, poi ci sono i film più piccoli, che possono essere amati dal pubblico e che magari fanno anche tanti soldi. Balla coi Lupi è costato 16 milioni, ma ne ha incassati 500. I miei grandi successi sono piccoli film.? -Per le belle donne che fanno le attrici c?è sempre il pregiudizio che non siano poi tanto brave, vale anche per gli uomini? ?Quando vediamo una donna che qualcuno crede sia brutta in un angolo ad una festa, pensiamo che sia timida. Quando vediamo una bella donna in un angolo ad una festa, pensiamo che sia timida. Perché? Nella vita viviamo di impressioni e così è anche il razzismo. Abbiamo delle sensazioni, ma possiamo sbagliarci. Nel cinema, se sei bello e alto, alcune persone penseranno che non hai cervello; io non sono molto intelligente ma sono stato fortunato. Mia moglie è molto bella e all?inizio ero attratto da questo, ma mi sono innamorato della persona con cui ho parlato, e sono stato di nuovo molto molto fortunato.? Cinefilos.it - Da chi il cinema lo ama.

Fonte » www.rssnews.it - 25/10/2014 00:11


[134365] Festival di Roma 2014: Largo Baracche conferenza stampa con Gaetano di Vaio

Festival di Roma 2014: Largo Baracche conferenza stampa con Gaetano di Vaio Quest?Oggi al Festival Internazionale del film di Roma 2014 per la sezione Prospettive Italia, si è tenuta la conferenza stampa di Largo Baracche l?ultimo film di Gaetano di Vaio. Presso la sala Petrassi oltre al regista era presente il cast composto Carmine Monaco, Gianluca Curti e Giovanni Savio, il produttore Fabio Venditti e Toni D?Angelo l?autore del corto Ore 12 che ha ispirato il film. Questo film mostra per la prima volta una prospettiva sul futuro dei giovani di quartieri, sembra dire di rimboccarsi le maniche e di non creare alibi per il futuro. È un discorso che hai fatto anche tu stesso? Gaetano di Vaio: Ogni strumento è fondamentale, il cinema e l?arte in particolare, ha quegli elementi in più per permettere agli individui di operare anche su una presa di coscienza ma non è il cinema che salva, ma esistono le persone che ad un certo punto capiscono che si possono salvare da soli ed in seguito cercano gli strumenti. Nel mio caso sicuramente, il cinema è stato uno strumento, però onestamente se non mi salvavo io non lo faceva nessuno, quindi se è valso per me potrebbe valere anche per gli altri. Dietro Largo Baracche c?è un progetto più ampio chiamato Socialmente Pericolosi, io avendo lavorato fino a quel momento solo su Scampia dove poi è nato il laboratorio che ha permesso a Toni D?angelo di realizzare il corto Ore 12 (presente al Festival di Roma n.d.r.), c?era già un percorso più lungo con determinati ragazzi che già sapevano di quello di cui stavamo parlando. Con Largo Baracche ho colto quel momento e i ragazzi dicevano sempre questa frase che mi faceva incazzare ed entrare in conflitto con loro ?Tu ci salvi a noi? è stato difficile dire ?nessuno ti salva se non ti rimbocchi tu le maniche?, io alla fine non sono nessuno, non ho il potere di salvarli, sono una persona che ha degli strumenti ma se i ragazzi non erano in grado di recepire quello che avevo da offrire, potevo stare anche dieci anni sullo stesso argomento ma loro sarebbero stati sempre gli stessi. Il punto è che i ragazzi hanno capito questo concetto, l?idea del salvatore non rovina Napoli, rovina L?Italia. Aspettare i vari Renzi, Prodi e Berlusconi non serve, il popolo deve reagire. La lingua è molto importante nel tuo cinema, si parla in un altro modo che ha diverse sfumature che non si aggrappano a determinate logiche cinematografiche, ma è un lavoro sul campo che sfonda dall?interno. Come sei riuscito in tutto ciò? G.V.: In questi anni mi sono conquistato degli spazi e ritengo che sia giusto utilizzarli non solo per se stessi anche perché io nel momento in cui uso questi strumenti, rilancio e contro rilancio e quindi già c?è un ritorno. Infondo è un dare e avere, un prendere e un restituire, la mia produzione e la mia realtà ha certamente una componente politica, vuole trattare determinate cose e ovviamente da soli non andiamo da nessuna parte, il nostro grido arriva piano piano, anche a quelle istituzionali in maniera tale che il nostro scopo sia fattibile. Tutto ciò esige tutto il nostro impegno, è una battaglia quella che facciamo. La mia collaborazione con Rai Cinema ha pian piano fatto capire che c?era la voglia, la volontà di raccontare un altro punto di vista che non è per niente la verità assoluta ma semplicemente qualcosa di interno che prova a venire fuori e questo lo stiamo facendo un po? alla volta, si sta allagando anche la rete di rapporti per permettere ad una Napoli ?sotto proletaria? di potersi esprimere, di non essere sempre e solo precaria di qualcuno, anche molto bravo, che riprende e racconta. Noi siamo un gruppo di persone che di volta in volta cerca di fare delle cose, ma con il concetto di ?insieme?. Ci sono queste Napoli che purtroppo non si incontrano mai, in questo caso specifico tentiamo di farlo, lo strumento arte sicuramente favorisce questo aspetto. Toni il tuo documentario, Ore 12 è un film viscerale che trasuda voglia di cinema e di divertimento Toni D?Angelo: Si hai toccato il punto che preferisco di più del cinema, non ho paura di divertirmi, di cercare l?autorialità nel genere e di cercare di poter arrivare a tutti attraverso il cinema, cercando di dire qualcosa di importante che sia fruibile a tutti. Con questo cortometraggio Gaetano mi ha dato la possibilità di raccontare attraverso un genere, che guarda un po? al cinema di Hong Gong, i luoghi cosiddetti ?a rischio? dove l?amore è più forte della violenza e della camorra o quanto meno l?amore ci può far sperare di distruggere la camorra. Cinefilos.it - Da chi il cinema lo ama.

Fonte » www.rssnews.it - 25/10/2014 00:11


[134363] Roma 2014: Kevin Costner ?I film valgono più di quanto incassano al botteghino?

Roma 2014: Kevin Costner ?I film valgono più di quanto incassano al botteghino? Kevin Costner è arrivato al Festival di Roma 2014 per presentare Black And White di Mike Binder e incontrare il pubblico in occasione dell?incontro Cinechat, organizzato in collaborazione con Studio Universal e moderato da Giona Nazzaro e Mario Sesti. Il divo di Hollywood è stato accolto calorosamente dal pubblico dell?Auditorium, che ha salutato con foto, autografi e il suo grande e affascinante sorriso.?Grazie per l?accoglienza e il vostro affetto.? commenta Kevin Costner l?applauso della sala,? Nella clip che avete mandato c?è una colonna sonora di Ennio Morricone, e vorrei sottolineare che piacere è per me recitare con musiche del genere sullo sfondo. E? giusto rendere omaggio ad un vostro connazionale.? Come ci si sente ad essere uno degli ultimi grandi attori western americani? Quando sei piccolo si gioca e si immagina di poter fare tutto e spesso immaginiamo di fare ciò che abbiamo visto in tv. Ho visto gli uomini combattere, ho visto gli uomini ottenere la Ragazza alla fine e per i film, ho imparato anche a baciarle! Credo che dovremmo ammettere che noi dai film impariamo tantissimo. A volte alcune delle più grandi lezioni le apprendiamo al buio di una sala, sognando di fare quei gesti eroici un giorno. Non sappiamo come ci potremmo comportare se mai ci trovassimo in quelle situazioni ma io ho avuto l?opportunità di interpretare la persona che fa la cosa giusta e dice le parole giuste al momento giusto nei film e così, ho imparato a fare l?eroe. E io continuerò a fare western, perché è questo che si fa in America. C?è qualcosa che ha imparato nella vita reale che le è tornato utile nell?interpretare diversi ruoli da eroe? Come ho detto ho avuto l?opportunità di fare l?eroe nei film ma poi alla fine della giornata, quando torno a casa faccio il padre. E quello che i miei figli cercano in me è proprio un eroe che li ami e sia disposto a proteggerli. Faccio due ruoli nella mia vita: uno è fare film e lì mi pagano, e l?altro è fare il padre, un ruolo per cui sarò ricompensato per tutta la vita.  Io ho tre bambini piccoli (di sette figli totali, ndr) e per via dell?età so che non potrò trascorrere tutta la mia vita con loro e ci sarà un momento in cui io non ci sarò più per loro, ma questo è il prezzo che si paga nel vivere una vita piena. Ma sono grato dei film che ho fatto perché i miei figli avranno la possibilità di vedermi sullo schermo anche quando non ci sarò più e mia figlia Lily, che mi ha accompagnato qui a Roma, potrà dirgli, ?Vedete come era forte papà'?. Da attore classico, interprete del grande cinema americano, come si rapporta nei confronti della tradizione? La gente si chiede ?Ma cosa sta succedendo al cinema? Ci sono tanti cartoni, sequel, che succede?? Bè la mia risposta è ?Nulla: il cinema va avanti?. Questi film d?azione sono divertenti da vedere, ti fanno godere la tua coca cola e i tuoi popcorn e il mondo si sta innamorando di questi film, ed è una cosa che comprendo! Ma io non mi sono mai disinnamorato delle storie vere: quando i film sono nella loro migliore condizione raccontano storie di uomini e donne. In questo senso sono ancora molto Romantico, ovvero ancora credo in quello che Hollywood è stato e potrà essere. E credo che c?è ancora spazio per i piccoli film come Black And White, Tin Cup, Bull Durham e Balla con lupi, e continuerò a lottare per questo tipo di film perché io ci credo ancora. Penso a gli attori che amo e ammiro come Clark Gable, Sean Connery, Spencer Tracy e tanti altri con cui per mia fortuna ho avuto la possibilità di lavorare, e credo nella possibilità dei film di indicare la storia e continuerò a fare film di questo tipo. Quando il film è al massimo delle sua espressione sia per i più giovani che per i più anziani, ci saranno momenti e parole che vengono pronunciate che noi non dimenticheremo mai. Per cui io quando faccio un film tengo sempre a mente questa cosa. I film valgono molto di più di quanto incassano al botteghino.? Cinefilos.it - Da chi il cinema lo ama.

Fonte » www.rssnews.it - 25/10/2014 00:11


[134352] Vola con Alitalia e vinci la première londinese di ?Hunger Games: Il Canto della Rivolta ? Parte 1?

Universal Pictures Italia e Alitalia presentano il concorso ?Vola con Alitalia e vinci Hunger Games: il canto della rivolta? , valido dal 20 ottobre fino al 23 novembre 2014. Andando su 9nl.cc/VinciPremiereLondra, tutti gli utenti in possesso di un biglietto aereo Alitalia-Tariffa Giovani, acquistato on-line sul sito www.alitalia.it, nel periodo dal 20/10/2014 al 30/10/2014, potranno partecipare al concorso, fino al 30 […] The post Vola con Alitalia e vinci la première londinese di “Hunger Games: Il Canto della Rivolta ? Parte 1″ appeared first on YouMovies.it.

Fonte » www.youmovies.it - 25/10/2014 00:11


[134343] Kevin Costner a Roma per presentare ?Black and white? di Mike Binder

?La bellezza del mondo è sempre stata rappresentata dalle differenze che esistono e alcune delle cose più belle della mia vita mi sono capitate con persone con cui non avevo neppure una lingua in comune?. Approdato nella capitale tricolore in occasione della edizione 2014 del Festival internazionale del film di Roma, il due volte vincitore […] The post Kevin Costner a Roma per presentare ?Black and white? di Mike Binder appeared first on YouMovies.it.

Fonte » www.youmovies.it - 25/10/2014 00:11


[134320] Morte Elena Ceste, La Vita in diretta ruba i filmati di Segreti e delitti: Nuzzi accusa, Liorni si scusa

Lo scontro a suon di esclusive tra La Vita in diretta e i programmi d’inchiesta di Mediaset come Quarto Grado e Segreti e Delitti Brutta figura da parte de La Vita in diretta: nella puntata,[...]






Fonte » www.tvblog.it - 25/10/2014 00:10


[134308] Concorso: #LaGhiandaiaèViva. Inventa lo slogan e partecipa per vincere la prima mondiale a Los Angeles di Hunger Games!

Cittadini di Panem, questo annuncio è per voi

Fonte » www.bestmovie.it - 25/10/2014 00:10


[134306] Festival di Roma: Lo Sciacallo Jake Gyllenhaal infiamma l?Auditorium. La video-recensione

L'attore americano, in questo caso anche produttore, ha perso oltre venti chili per interpretare il personaggio di un video-reporter senza scrupoli

Fonte » www.bestmovie.it - 25/10/2014 00:10


[134297] Festival di Roma, c?è anche la fantascienza italiana: alla scoperta di Index Zero

Il film è stato presentato nella sezione Prospettive Italia: lo abbiamo visto e abbiamo scambiato due chiacchiere con il suo regista, Lorenzo Sportiello

Fonte » www.bestmovie.it - 25/10/2014 00:10


[134296] Guerra totale: al cinema e su Best Movie di novembre si riaccendono gli Hunger Games

Tutto è pronto per lo scontro finale: Katniss dichiara guerra al Presidente Snow. Best Movie di novembre vi racconta Il canto della rivolta - Parte 1, con l?intervista al regista Francis Lawrence e l?opportunità unica di partecipare all?anteprima mondiale del film a Los Angeles, grazie al concorso promosso in collaborazione con Universal. Il nuovo numero prevede anche un viaggio nello spazio alla scoperta di Interstellar; le interviste impreviste ad Al Pacino e Charlotte Gainsbourg; i film (e le star) andati in scena al Toronto International film Festival; un?anticipazione sui ricchi contenuti speciali dell?edizione dvd e Blu-ray di Gomorra - La serie. Infine, protagonista della sezione dedicata ai comics è Diego Cajelli, sceneggiatore di Il ragazzo invisibile

Fonte » www.bestmovie.it - 25/10/2014 00:10


[134285] Kevin Costner al Festival di Roma: ?In America il razzismo è ancora un grande problema?

Oggi è la giornata di Kevin Costner al Festival Internazionale del film di Roma. L’attore di Balla coi Lupi e Robin Hood è stato accolto...

Fonte » www.primissima.it - 25/10/2014 00:10


[134271] Hunger Games: Il Canto della Rivolta - Parte 1: il secondo spot in lingua originale

E' stato rilasciato il nuovo spot in lingua originale di Hunger Games: Il Canto della Rivolta - Parte 1, film che tra poche settimane farà il suo debutto nelle sale cinematografiche. La pellicola vedr...

Fonte » www.voto10.it - 25/10/2014 00:10


1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 ... 280 Fine Avanti >

Cerca

Più visti della settimana

  1. [132753] MILLE VOLTE MONICA - Un omaggio alla grande Monica Vitti [132753] MILLE VOLTE MONICA - Un omaggio alla grande Monica Vitti
  2. [132569] Roma 2014 - Still Alice: Recensione in Anteprima
  3. [132614] ?Brick Flicks?: 14 scene di film famosi rifatte con i mattoncini LEGO (VIDEO)
  4. [132621] Appuntamento oggi con CineCocktail
  5. [132577] Tu sì que vales, puntata 18 ottobre 2014| in diretta dalle ore 21.10
  6. [132739] Lei Disse Sī allo Spazio Alfieri di Firenze [132739] Lei Disse Sī allo Spazio Alfieri di Firenze
  7. [132575] Ghost in the Shell: a Scarlett Johansson offerto il ruolo di protagonista
  8. [132681] ?The Lies of the Victors? (?Die Lugen der Sieger?): Rome Review [132681] ?The Lies of the Victors? (?Die Lugen der Sieger?): Rome Review
  9. [132696] X-Men, la rete Fox interessata alla produzione di un live action
  10. [132742] FESTIVAL DI ROMA 9 - Il Mio Amico Nanuk [132742] FESTIVAL DI ROMA 9 - Il Mio Amico Nanuk

TAGS

» Vedi tutti i TAGS di Film Update

Cerca per giorno

 

Fonti

» Vedi tutte le fonti di Film Update

Condividi